Le novità globali di MSC Crociere e il primo catalogo Tech Mixed Reality al mondo

Ieri  8 febbraio 2017, durante la conferenza stampa tenutasi presso il Pavilion UniCredit di Milano, Msc Crociere ha svelato le importantissime novità del settore che la vedono proiettata nel futuro e anche oltre.

Tantissime le novità, tra cui la presentazione del nuovissimo catalogo 2018 – 2019, oggetto cardine della conferenza, caratterizzato da una programmazione da record, ricca di nuove destinazioni e comprensiva di un giro del mondo.

Compound

Questo catalogo, la cui copertina è dedicata a MSC Seaview e in distribuzione già da oggi presso le AdV, rappresenta lo strumento principe di comunicazione e di promozione di MSC Crociere e che racconta al meglio il brand e la sua filosofia.

Si diversifica da tutti gli altri fin’ora pubblicati, in quanto è il primo catalogo viaggi al mondo in Mixed Reality.

Come ha tenuto a sottolineare, con orgoglio, Andrea Guanci – Direttore Marketing Italia per MSC

La sfida è di trasformare un prodotto tipicamente tradizionale, prettamente analogico (cartaceo) in uno fortemente innovativo, digitale ed altamente tecnologico, che regali un’esperienza nuova al lettore”.

Ma che cos’è la Mixed Reality?

Andrea Guanci spiega: “E’ la combinazione tra realtà virtuale e realtà aumentata.

Le nuove navi di MSC Crociere prenderanno forma all’apertura del catalogo, apparendo in 3D grazie alla realtà aumentata, e il lettore potrà letteralmente immergersi nei loro ambienti grazie alla realtà virtuale.

Sfogliando questo catalogo i nostri viaggiatori potranno conoscere le navi, il personale di bordo, le cabine, gli itinerari e le destinazioni di MSC Crociere in modo emozionante, divertente e nuovo, una sorta di ‘assaggio’ di ciò che avviene realmente durante il viaggio in mare”.

Come giustamente ribadito, il nuovo catalogo non è un giocattolo per creare un effetto wow! ma rappresenta un importante strumento di vendita.

La realtà virtuale, presentata da MSC Crociere, nasce dalla collaborazione con Samsung, partner esclusivo che ha contribuito alla realizzazione di questa innovazione tecnologica.

Per vivere questa emozionante esperienza, basterà scaricare gratuitamente l’app MSC 360VR dall’Apple Store o da Google Play, puntare il proprio smartphone sulle pagine del catalogo contrassegnate dal simbolo 360 VR, ed esplorare il mondo MSC Crociere da una prospettiva completamente diversa. E’ possibile utilizzare anche il visore o cardboard per una migliore visione.

L’app è disponibile anche per i tablet IOS e Android.

 

Ricordando il continuo impegno dell’azienda e il coraggio dimostrato sul fronte degli investimenti anche tecnologici,  Leonardo Massa – Country Manager Italia per MSC Crociere ha esordito presentando gli ottimi risultati ottenuti dall’azienda durante l’ultimo decennio.

Siamo nel pieno di una fase di espansione grazie ad un piano industriale da 9 miliardi di euro per la costruzione di 11 nuove navi e ciò si riflette sull’offerta che si arricchisce notevolmente con un incredibile gamma di itinerari inediti e nuovi servizi che sono sempre più su misura per i nostri ospiti.

Nel 2003 abbiamo registrato 127 mila presenze, numero che nel 2016 è cresciuto fino a raggiungere 1 milione e 700 mila ospiti che in termini alberghieri significa 12 milioni di presenze.

Il futuro è già iniziato, il futuro è adesso e nel 2022 prevediamo oltre 3 milioni e 400 mila ospiti che trascorreranno mediamente  una settimana sulle nostre navi”.

 

Tra le altre high lights presentate vi è l’arrivo delle nuove ammiraglie che a partire da quest’anno andranno ad arricchire la celebre flotta.

Per prima, si affacceranno sulle acque del mare MSC Meraviglia che resterà nel mediterraneo fino ad aprile del 2018 per essere posizionata, in seguito, nel Nord Europa;

seguirà MSC Seaside che opererà nei mari dei Caraibi alternando crociere verso est e verso ovest di questa area geografica;

ed infine esordiranno MSC Seaview, terza delle nuove smart ship, attualmente in costruzione presso i Fincantieri di Monfalcone, che accompagnerà i viaggiatori in crociere nel mediterraneo occidentale, e MSC Bellissima, gemella di MSC Meraviglia, che toccherà il mare nel 2019.

L’excursus continuava con l’introduzione di una altra importante novità, quella di  MSC Ocean Cay Marine Reserve, un vero e proprio progetto faraonico che prevede la creazione di un’isola nuova; progetto che ricorda, in scala minore, quello di The Palm a Dubai.

L’isola, che sarà costruita a 65 miglia nautiche da Miami, vuole essere un prolungamento della nave e sarà modellata sulle esigenze degli ospiti” – ha voluto sottolineare Massa – “MSC Ocean Cay Marine Reserve abbraccerà un concept di accoglienza incredibile ed introvabile in altre realtà turistiche”.

Il manager sostiene che l’anticipazione è la vera novità; bisogna anticipare i tempi con la presentazione di nuove navi, di nuovi itinerari e seguendo la stessa filosofia,  incrementare l’advanced booking, tramite il canale diretto o attraverso l’intermediazione, come effettivamente già avviene.

Con il supporto della comunicazione e della promozione, il concetto di anticipazione è la chiave di lettura nel mondo delle crociere ed è il traino principale per il turismo.

Dalla prossima domenica, partirà un’ingente campagna promozionale che coinvolgerà tutte le reti televisive,  Rai, Mediaset ed emittenti private comprese.

In un radioso presente, è il caso di dire, convivono passato e futuro di MSC Crociere , una straordinaria realtà nel campo del turismo mondiale.

 

Ai presenti a questa incredibile conferenza stampa, infine, Leonardo Massa, ha promesso una sorpresa speciale, ma di questo vi racconteremo nel prossimo articolo.

Crocieristi.it ringrazia sentitamente MSC Crociere per il piacevole invito.

Si ringraziano, inoltre, Leonardo Massa – Country Manager Italia e Gianni Guanci – Direttore Marketing Italia per MSC, per la cordiale disponibilità dimostrata durante l’evento.

Herminia Isabel Cilla

 

 

Sul Pavilion UniCredit

Innovazione, leggerezza, luminosità e flessibilità sono le linee che lo studio De Lucchi ha immaginato e progettato per questa struttura in cui la leggerezza della struttura in larice e la luminosità del vetro si integrano per creare un’atmosfera suggestiva, dove le innovazioni tecnico costruttive consentono all’edificio di connettere in maniera originale il parco, la piazza e le moderne e verticali altezze di UniCredit Tower.

UniCredit Pavilion è una location versatile e polifunzionale ed ospita un Auditorium al piano terra, uno spazio ampio e modulabile in soluzioni flessibili;

una passerella sospesa al primo piano, dedicata all’esposizione delle più diverse forme artistiche;

una Greenhouse sulla sommità dell’edificio, ovvero un open-space luminoso e suggestivo;

ed infine un nido d’Infanzia Mini Tree, per bambini da 3 a 36 mesi.

 

 

Author: Concordia

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam