Al via la nuova NCL Getaway.

IMG_2944

A distanza di soli 9 mesi dal precedente varo, lo scorso 10 Gennaio 2014 si è tenuta la consegna ufficiale, da parte del cantiere navale Meyer Werft, della nuova NCL Getaway, la nuova ammiraglia della flotta Norwegian Cruise Line. Tredicesima unità della flotta NCL e seconda della classe Breakaway, con le sue 146.600 tonnellate e una capacità di 4000 ospiti, rappresenta una delle unità più grandi mai costruite in Germania. Noi di croceristi.it siamo saliti a bordo per una minicrociera di due notti, dall’11 al 13 Gennaio 2014, unitamente ad agenti di viaggio, giornalisti ed esperti del settore.

Ideata come la nave di Miami, lo scafo è stato disegnato da LEBO (David LeBatard), celebre artista cubano che ha raffigurato un’estrosa sirena che sorregge il sole sopra le onde. Ovviamente i richiami alla città più frizzate degli States non finiscono qui: l’arredo interno, le opere d’arte, i murales e i nomi dei locali a bordo, sono un chiaro tributo a Miami, home port per i prossimi anni, di questo nuovo gioiello dei mari.

A bordo come su ogni altra nave della flotta NCL, il passeggero potrà respirare a pieni polmoni la tipica atmosfera Freestyle. Introdotto nel lontano 2000, questo concept ha rivoluzionato completamente il modo di intendere la crociera, lasciando al passeggero la massima libertà e flessibilità in termini di orari, ristoranti e dress code. La Norwegian Getaway offre la massima varietà nell’offerta culinaria, con una scelta tra 27 differenti punti di

IMG_3089ristoro e un’ampia varietà di ristoranti, ai quali il crocerista potrà accedervi in una fascia oraria che va dalle 17.30 sino alle ore 22.30. Elementi di spicco dell’offerta culinaria di bordo sono il Seafood Ocean Blu, del celebre chef stellato Geoffrey Zakarian e il Carlo’s Bake Shop, l’originale pasticceria dell’italoamericano BuddyIMG_3237 Valastro, dove poter ordinare torte a tema per anniversari, compleanni o ricorrenze. Non potevano mancare alcuni ristoranti che rappresentano ormai dei must delle navi NCL, come il famoso Teppaniaky e il Wasabi, per gli amanti della cucina giapponese, oppure l’immancabile Cagney’s Steakhouse o la sua versione brasiliana, il Moderno Churrascaria. Ampio spazio, viene dato anche alle pietanze del nostro continente, come nel ristorante Le Bistro, per la cucina francese, e come nella trattoria La Cucina, per i gustosi piatti italiani. Gli amanti dei sapori orientali potranno degustare degli ottimi piatti cucinati con il wok, presso lo Shanghai’s, mentre chi predilige una cucina tipicamente creola, troverà nel Flamingo Bar e all’interno del Grill, un luogo dove poter degustare la yucca fritta o il flan de leche, solo per fare alcuni esempi. All’interno della formula Freestyle non poteva mancare il O’Sheehan’s Neighborhood Bar & Grill, aperto 24 ore su 24, il quale offre i classici piatti della cucina americana.

IMG_3116Con un numero di 2014 cabine, la nave offre un’ampia varietà di sistemazioni, per andare incontro alle esigenze di chi viaggia da solo, in famiglia o in gruppi di amici. A bordo, di fatti, i popolari Studios accoglieranno i singles senza l’applicazione di alcun supplemento, mentre, per le famiglie, la nave dispone di numerose e spaziose cabine, sino ad una occupazione massima di 5 persone. Queste ultime sistemazioni sono state posizionate, strategicamente, proprio nelle immediate vicinanze della grande area dedicata ai bambini. Molteplici anche le categorie di cabine con balcone presenti a bordo, con una metratura media di circa 21 m2, mentre le mini-suite sono leggermente più spaziose, in quanto possono arrivare sino a 29 m2. In linea di continuità con altre navi della flotta NCL, anche nella nuova Getaway sarà presente l’area ”The Heaven by Norwegian”, zona riservata esclusivamente ai clienti delle suite, desiderosi di intraprendere una crociera all’insegna dell’altissimo livello dei servizi proposti, combinato alla privacy e alla tranquillità. Tutte le suite di quest’area circondano il The Heaven Courtyard, un beach club privato su due ponti con solarium, piscina, vasche idromassaggio, sauna e numerosi lettini.

Proprio come sulla gemella Norwegian Breakaway, cuore della vita di bordo della nave è il 678 Ocean Place, uno spazio che collega i tre ponti con bar, locali, ristoranti, negozi e il The Waterfront, IMG_2996una rivoluzionaria promenade esterna lunga 400 metri, progettata per rafforzare il legame degli ospiti con il mare e superare così la netta chiusura verso l’esterno che caratterizza molte navi da crociera. Inoltre, con la presenza di 22 tra bar esaloni, la Norwegian Getaway si candida a diventare una delle navi con la vita notturna più movimentata e vibrante, rivoluzionando completamente il concetto di nightlife in alto mare. Tra le proposte di bordo, non possiamo non citare l’ice bar SVEDKA/Inniskillin Ice, dove l’ospite potrà consumare un’ampia varietà di cocktail realizzati con la vodka Svedka, in un ambiente in cui la temperatura scende a -8°C! (ovviamente sono forniti abiti di pelliccia artificiale, guanti e cappelli). Per gli amanti del mojito e dei cocktail a base di rum, ilIMG_3214 Sugarcane Mojito Bar farà al loro caso mentre, gli estimatori delle atmosfere caraibiche, troveranno nel Sunset Bar, ispirato a Key West, un luogo dove poter sorseggiare un drink all’aperto, grazie alle promenade esterna Waterfront. Come sulla gemella Breakaway, i passeggeri potranno assistere, almeno una volta durante il viaggio, ad uno straordinario e affascinante spettacolo pirotecnico, che illuminando il cielo notturno sopra la nave, sarà in grado di creare un incredibile finale per la crociera. Lo spettacolo potrà essere visto dallo Spice H20, oasi diurna di relax per soli adulti che si trasforma, di sera, comed’incanto, in una discoteca all’aperto, dotata di megaschermi. Gli amanti degli spettacoli di Broadway troveranno il frizzante show latino di danza, Burn The Floor, il sette volte nominato ai Tony Award nella categoria musical “Legally Blonde” e la divertente sfida al pianoforte di Howl at the Moon che incoraggia i passeggeri a far uscire la rockstar che è in loro. Tra le nuove proposte a bordo, l’Illusionarium, un’esperienza unica e completamente nuova di ristorazione e intrattenimento che avvolgerà il crocerista nell’affascinante mondo della magia, grazie agli effetti speciali e alle sorprendenti illusioni di maghi di fama mondiale. Al suo interno, un cupola video di 9 metri di diametro trasporterà gli spettatori in un viaggio di luoghi mistici.

Ma le novità della NCL Getaway non finiscono qui. Come sulla gemella Breakaway, l’Acqua Park dispone di ben 5 scivoli, tra cui i due velocissimi Fre Fall, oppure i due tornado gemelli, The Whip, i quali offriranno ai IMG_2997passeggeri una scarica di adrenalina incredibile. Ovviamente non potevano mancare quattro vasche idromassaggio e due piscine esterne, dotate di numerosi lettini, per completare l’offerta. La lista delle possibilità di svago includono anche un grandissimo complesso sportivo dotato di percorso avventura, tra cui anche uno zip track sospeso, la parete da arrampicata, lo Spider Web (una gabbia chiusa da arrampicata alta 7 metri), un trampolino bungee e, dulcis in fundo, il The Plank, una piattaforma che si estende per 2,5 metri oltre il confine della nave: i passeggeri che vorranno provare IMG_3172questo brivido verranno immortalati con una foto. Per il relax degli adulti ritroviamo il Vibe Beach Club, un solarium, con accesso a pagamento, dotato di comodissimi lettini e vasche idromassaggio dove gli ospiti verranno coccolati dal personale, grazie a spiedini di frutta asciugamani..freschi. Per quanto riguarda l’offerta benessere, gli ospiti potranno scegliere fra la Vitality Pool, la Mandara Spa, dotata di area relax, la sauna e il bagno turco. E se ciò non bastasse vi sono, inoltre, 22 camerini riservati ai trattamenti estetici con più di 50 servizi esclusivi, sia per uomo che per donna, per i quali vengono usati esclusivamente prodotti della linea Elemis. A bordo troverete anche una palestra dotata dei più moderni attrezzi cardiofitnes targati Tecnogym.

Il battesimo della nave si terrà a Miami, il giorno 7 Febbraio, in presenza delle Cheerleaders della Miami Dolphins, squadra di football dello stato della Florida. Per quanto riguarda gli itinerari, la NCL Getaway sarà impegnata, per tutta la stagione 2014 e 2015, in crociere di sette notti con partenza da Miami ai Caraibi orientali, con scali a Philipsburg, St. Maarten, St. Thomas, e Nassau.

Un sentito ringraziamento per la cortesia e la disponibilità va a tutto lo staff NCL, per questa splendida minicrociera a bordo della loro ammiraglia.

In particolare si ringraziano:

Francesco Paradisi Senior Manager Business Development

Serena Novero PR Account Executive

Jannen Naser Marketing & PR Coordinator

Author: NicolaFank

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Protected by WP Anti Spam